CAPACCIO PAESTUM, RIAPERTA LA SP 13a


Riapre la strada provinciale Sp 13a, chiusa lo scorso 25 settembre a seguito della caduta di tre massi sulla carreggiata, in località Pietrale, lungo il primo tratto che conduce a Capaccio Capoluogo. È giunta stamattina a Palazzo di Città l’ordinanza di riapertura, emessa dal Settore Viabilità della Provincia di Salerno, che detiene la competenza sull’arteria in questione.

«Abbiamo completato in tempi record i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso così da poter restituire ai cittadini una strada di importanza fondamentale per raggiungere il Capoluogo. – commenta il Sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo – È la dimostrazione che con competenza, impegno e forza di volontà i problemi si possono affrontare e risolvere celermente. Tutto diventa ancora più semplice quando c’è sinergia istituzionale, in questo caso tra il Comune di Capaccio Paestum e la Provincia di Salerno, per dare ai cittadini delle risposte in tempi rapidi».

I lavori di messa in sicurezza del costone roccioso che sovrasta la Sp 13a sono stati eseguiti, con un affidamento di somma urgenza, dall’impresa di rocciatori di Ferdinando Valentino di Palma Campania per un importo di 14.956,48+iva.

Commenta per primo

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.