Un gesto concreto 45500 – una video preghiera per le popolazioni colpite


Chi fosse interessato a fornire beni o servizi alle popolazioni terremotate può comunicare la propria disponibilità esclusivamente via email alla Protezione civile del Lazio.In alternativa, si possono donare 2 euro con un sms al 45500

Sono tanti cittadini e le associazioni che in queste ore si sono attivate su tutto il territorio regionale per la raccolta di beni di prima necessità da destinare alle popolazioni dell’Italia centrale, colpite questa notte da un violento terremoto.

Chi fosse interessato a fornire beni o servizi può comunicare la propria disponibilità esclusivamente via email alla Protezione civile del Lazio, all’indirizzo sismarieti@regione.lazio.it o prot.civ@regione.marche.it.

La Protezione Civile Regionale non effettua raccolte spontanee, il coordinamento di queste attività è assicurato dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

Su richiesta del Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le Regioni colpite dal terremoto e grazie agli operatori di telefonia mobile e ai media, inoltre, è stato attivato il numero solidale 45500 per la raccolta di fondi attraverso l’invio di sms del costo di 2 euro.

È possibile donare anche chiamando da rete fissa lo stesso numero. I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori telefonici, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile che provvederà a destinarli alle Regioni colpite dal sisma.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.